fbpx

ONDE D’URTO RADIALI E FOCALI

ONDE D’URTO RADIALI E FOCALI

La Terapia ad Onde d’Urto è chiamata anche ESWT (dall’inglese: Extracorporeal Shock Wave Terapy) ed è una terapia non invasiva ed estremamente efficace su particolari tipi di patologie.

Consiste nel provocare nei tessuti impulsi d’elevata intensità che, trasmettendosi a livello cellulare, attraverso un meccanismo di risonanza, stimolano la nuova formazione di vasi sanguigni e riattivano i processi riparativi.

Le onde d’urto nascono in campo urologico come terapia non invasiva della calcolosi renale e poi si sono diffuse nel settore ortopedico, principalmente per la cura delle pseudartrosi, soprattutto del tipo ipertrofico e della periartrite scapolo-omerale calcifica.

Presso IGEA Poliambulatorio è possibile eseguire:
ONDE D’URTO RADIALI in cui le si irradiano in tutta la superficie trattata
ONDE D’URTO FOCALI in cui le onde agiscono in profondità in un punto specifico

 

Le onde d’urto permettono di intervenire in caso di dolori cronici e calcificazioni, ad esempio infiammazioni ai legamenti di spalla, gomito, ginocchio.
Inoltre, rappresenta l’unica alternativa non invasiva all’intervento chirurgico e all’assunzione di forti farmaci antidolorifici e cortisonici.
ONDE
Gli studi dimostrano una riduzione significativa del dolore già dalle prime sedute, un sensibile effetto positivo sull’infiammazione e la riduzione delle calcificazioni.
Per quanto riguarda le onde d’urto focali sono previste le seguenti controindicazioni:
• Malattie della coagulazione e/o l’utilizzo di anticoagulanti
• Infezione acuta dei tessuti molli e/o ossei
• Neoplasie
• Pacemaker
• Gravidanza
• Allergie particolari